THQ in vendita? Possibile cancellazione per Warhammer 40,000: Dark Millenium Online e altri titoli


Brutte notizie per i fan dell'universo Warhammer. In un tweet diffuso ieri, il veterano dell'industria dei videogiochi Kevin Dent fa sapere che THQ potrebbe aver cancellato Warhammer 40,000: Dark Millenium Online e altri titoli attesi per il 2014, di cui sarebbe in atto il processo di restituzione dei diritti d'autore già ottenuti.

Dent ha inoltre aggiunto in un altro tweet che le indiscrezioni riguardo la cancellazione dei titoli futuri ha un significato particolare per THQ, che secondo il suo punto di vista di esperto si sta preparando per la vendita degli studio. Uno scenario che non risulta proprio fantascientifico, sopratutto se si considera la drammatica svalutazione delle azioni degli sviluppatori californiani, che dai 6$ dell'anno scorso sono passate a soli 66 centesimi.

Indiscrezioni che THQ non ha esitato a smentire nelle dichiarazioni diffuse in queste ore, che fa sapere che non ha cancellato tutti i suoi titoli previsti per il 2014 e che non ha ancora preso alcuna decisione finale nei riguardi del futuro Warhammer 40,000. Gli sviluppatori americani inoltre specificano che alcuni progetti sono sì stati cancellati ma sono limitati solo a giochi minori, mentre il cosidetto core dei titoli di qualità rimarrà in sviluppo senza variazioni sulla tabella di marcia.

Via | Kotaku

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: