[CES 2012] Skyrim in streaming su ultrabook e tablet Android con Splashtop THD

Presenti al CES 2012 avutosi nei giorni scorsi a Las Vegas, gli sviluppatori di NVIDIA hanno dato prova delle capacità delle loro ultime schede grafiche e dei chipset Tegra 3 per tablet e PC portatili superleggeri (ultrabook) in una conferenza stampa che, come potete ammirare nel video d'inizio articolo, ha avuto per protagonista una versione "fantasma" di The Elder Scrolls V: Skyrim.

Grazie all'impiego del software Splashtop THD, infatti, i cervelloni della famosa compagnia di Santa Clara sono riusciti ad accedere in remoto ad un PC utilizzando un ultrabook per giocare a Skyrim con una latenza (il ritardo dall'invio dell'input su dispositivo portatile alla ricezione del segnale da parte del computer fisso) di pochissimi millisecondi, un valore paragonabile a quello di un normale joypad wireless: la "magia", promette NVIDIA, sta tutta nell'integrazione tra software, chipset ibridi CPU/GPU e schede grafiche dedicate di ultima generazione.

Per essere davvero concorrenziale rispetto a soluzioni "su nuvola" come OnLive, però, la tecnologia escogitata da NVIDIA necessita di una connessione internet veloce o di un molto poco portatile collegamento in LAN: staremo a vedere come evolverà la situazione. Nel frattempo, vi lasciamo al filmato dimostrativo di cui sopra.

The Elder Scrolls V: Skyrim - galleria immagini

The Elder Scrolls V: Skyrim - galleria immagini
The Elder Scrolls V: Skyrim - galleria immagini
The Elder Scrolls V: Skyrim - galleria immagini
The Elder Scrolls V: Skyrim - galleria immagini