Ubisoft chiude il suo studio di Vancouver, Konami scoglie la storica Hudson Soft


Ubisoft ha da poco reso noto che chiuderà il suo studio di Vancouver (si chiamava Action Pants prima dell'acquisizione del 2009), nota per titoli come Pure Football e Motionsports Adrenaline.

La software house francese fa sapere che la decisione è stata molto sofferta e ha motivato l'azione per l'assenza di ritorni economici adeguati. "Sfortunatamente non siamo riusciti a trovare la giusta formula per il successo per questo gruppo di sviluppatori talentuosi -- scrive un portavoce su Game Informer -- ringraziamo il team di Vancouver per il loro lavoro e per i progetti che hanno realizzato".

Brutte notizie anche dall'altro capo del mondo e in particolare per la Hudson Soft, la storica software house fondata nel 1973 e proprietà di Konami dal 2005, che chiuderà definitivamente i battenti il primo marzo.

Hudson Soft è nota per aver creato la geniale saga di Bomberman nel 1983, ma anche Star Soldier, Bonk e Adventure Island. Adriansang scrive che gli sviluppatori verranno inglobati nel nucleo di Konami Digital Entertainment ma ancora non si conosce il destino a cui andranno incontro i titoli della ex Hudson Soft.

Via | Game Informer | GamesIndustry

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: