AMY: Lexis Numérique risponde alle critiche negative


Chi guarda solo i numeri in fondo a una recensione per decretare la validità di un gioco, sarà stata una delusione leggere la media voto di AMY, atteso survival horror arrivato in questi giorni per PlayStation 3 e Xbox 360 tramite i rispettivi canali digitali.

Un 35 per PS3 e addirittura un 22 per X360 sembrano condannare il titolo sviluppato da Lexis Numérique. Eppure, tanti fan sembrerebbero aver dimostrato il loro gradimento per il gioco, come dichiarato dallo stesso team via Facebook:

"Ringraziamo chi ha comprato il gioco e l'ha valutato sul market Xbox e PSN Store. AMY è stato al primo posto nella classifica XBLA giornaliera sin dal suo lancio nei territori più importanti, e i giocatori l'hanno valutato tra 3 e 4 su 5 su XBLA e più di 4 sul PSN nonostante le controversie. Per noi, le valutazioni dei giocatori (circa 9.500 fino a ora) sono le più importanti.

Come saprete, AMY è un gioco DIFFICILE. Alcuni lo hanno totalmente odiato, mentre altri amato moltissimo. Crediamo sia parte dell'esperienza 'survival' che abbiamo costruito con l'intenzione di rendere il gioco una sfida."

Oltre alla difficoltà, risolvibile in parte con la modalità facile, le accuse nei confronti di AMY hanno in realtà riguardato anche il comparto tecnico, non proprio eccellente.

Via | vg247

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: