3DS a 5 milioni di unità vendute: record di velocità in Giappone


L'ultima console portatile di Nintendo, ossia 3DS, è ufficialmente a quota 5 milioni di unità vendute in Giappone. Non solo, questo significa record. Sì, perché nessun'altra piattaforma, prima di questa, era riuscita a raggiungere tale obiettivo in così poco tempo. Sono servite 52 settimane per ottenere questo storico risultato, tra una partenza tutt'altro che edificante ed un taglio di prezzo devastante.

Quest'ultima componente, è chiaro, ha inciso in maniera determinante ai fini di questo notevole dato. Ma è scorgendo i nomi di chi troviamo poco sotto in questa speciale classifica, che tale risultato assume certamente un altro connotato. Al DS, per esempio, ci sono volute 56 settimane per piazzare 5 milioni di console, mentre il Game Boy Advance ha tagliato il traguardo dopo 58 settimane.

Cifre da capogiro, insomma, che dimostrano, volente o nolente, l'abilità di Nintendo nel mettere una pezza ad una situazione nient'affatto promettente. E sì che tra taglio di prezzo molesto ed aggiunta di un supporto per il secondo analogico (Circle Pad), a Kyoto sembra che un po' di confusione ci sia stata.

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: