Le potenzialità nascoste della PSP

Un articolo su Consul Games ci informa che durante la Game Developer's Conference tenutasi recentemente a San Francisco è stato rivelato che la PSP è downclockata via software a 222 MHZ. Ciò significa che sta lavorando parecchio sotto il proprio potenziale di 333 MHz. L'articolo continua dicendo che si tratterebbe solo di una restrizione temporanea dovuta all'attuale tecnologia delle batterie che durerebbero troppo poco se sfruttate a quelle frequenze.

Il salto di qualità tra l'altro non avverrà tramite un aggiornamento da scaricare da parte dell'utente, ma solamente quando Sony rilascerà agli sviluppatori di giochi delle librerie senza le attuali limitazioni. Queste permetteranno loro di creare giochi che potranno sfruttare tutta la potenza della PSP, che sulla carta supera la stessa PS2. Che il Santo Orsetto della Duracell ci faccia la grazia donandoci batterie più durature al più presto!



[via: PSPworld]

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: