Thompson accusa i videogame della strage in Virginia



Secondo quanto riportato da Kotaku, l'avvocato Jack Thompson avrebbe cercato di collegare la tragica strage nel campus di un'università della Virginia ai videogiochi. Il fatto sarebbe avvenuto durante una diretta di Fox News, telegiornale al quale Thompson è stato invitato a partecipare telefonicamente. L'avvocato è conosciuto da tempo per le sue continue invettive contro i videogiochi, spesso infarcite di inesattezze e bugie (smascherate).

Il tono del post di Kotaku è durissimo, e l'autore, evidentemente imbufalito, usa parole come "noto bugiardo" e "idiota".


[via Kotaku
]

  • shares
  • Mail
43 commenti Aggiorna
Ordina: