Baldur's Gate su iPad avrà un prezzo popolare: "folle farlo pagare più di 10$"


A pochi giorni dall'annuncio dell'arrivo dei remake di Baldur's Gate su iPad, arrivano anche i primi dettagli sul prezzo. Stando a quanto riportato da Kotaku, il boss di Beamdog Cameron Tofer ha idee piuttosto chiare sul prezzo del gioco: secondo lui sarebbe semplicemente folle far pagare più di 10$ per un gioco del 1998.

"Baldur's Gate è un gioco piuttosto grande e non ci metteremo a tagliarlo" -- dice Tofer -- "C'è un mare di contenuti, oltre le 80 ore di gioco. Ma oltre i 10 dollari non avrebbe senso". Non fa una piega, aggiungiamo noi, sperando che questo prezzo popolare sarà riservato anche per le altre versioni.

Il remake di Baldur's Gate arriverà su iPad nell'estate, seguirà poi nell'inverno il riadattamento di Baldur's Gate II: Shadows of Ann e per entrambi i titoli è previsto il supporto a una modalità multiplayer.

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: