Lords of the Fallen, ecco le prime 5 ore di gioco

Curiosi di sapere quali saranno le prime avventure che Harkin dovrà affrontare in Lords of the Fallen?

Lords of the Fallen, il nuovo e atteso action/GDR di CI Games è finalmente a un passo dalla sua uscita e se le immagini e i video che vi abbiamo proposto in queste ultime settimane non sono ancora riusciti a conquistarvi, oggi vi mostriamo un lunghissimo video – quasi 5 ore, vi conviene mettervi comodi – in cui Lobos Jr, in collaborazione con Namco Bandai e CI Games, ci porta alla scoperta del titolo.

Si tratta a tutti gli effetti delle prime cinque ore di gioco in arrivo da una early demo in cui vediamo potremo seguire in anteprima le prime avventure del protagonista, il condannato Harkin, i cui crimini sono ben visibili sul proprio volto sotto forma di rune. Si entra subito nel vivo dopo qualche minuto di filmato introduttivo.

Non vogliamo rovinarvi la sorpresa, se non riuscite a resistere alla curiosità non vi resta che far partire il video, mentre se volete gustarvi questa avventura dalle atmosfere simili a quelle di Dark Souls vi suggeriamo di passare oltre, trattandosi di ben 5 ore di gioco il rischio spoiler è altissimo.

Lords of the Fallen, lo ricordiamo, sarà disponibile in Europa a partire dal 31 ottobre su PC, PlayStation 4 e Xbox One al prezzo indicativo di 40 euro per la prima e di 60 euro per le altre due.

Lords of the Fallen: galleria immagini
Lords of the Fallen: galleria immagini
Lords of the Fallen: galleria immagini
Lords of the Fallen: galleria immagini
Lords of the Fallen: galleria immagini
Lords of the Fallen: galleria immagini
Lords of the Fallen: galleria immagini
Lords of the Fallen: galleria immagini
Lords of the Fallen: galleria immagini
Lords of the Fallen: galleria immagini

Via | CVD

Ti potrebbe interessare
Nintendo 3DS: immagini comparative dei giochi
Action Adventure Curiosità

Nintendo 3DS: immagini comparative dei giochi

Abbiamo già constatato alcune settimane fa che le prestazioni grafiche della nuova console portatile Nintendo sono degne di nota.Oggi però vogliamo proporvi un’ulteriore dimostrazione delle qualità offerte dall potenza hardware del Nintendo 3DS grazie ad alcune immagini comparative dei giochi presentati durante la fiera losangelina con le controparti uscite su console casalinghe. In particolare, nella

Ubisoft: niente E3 per Beyond Good & Evil 2
Adventure Pc Ps3

Ubisoft: niente E3 per Beyond Good & Evil 2

Il video trapelato in rete in questi giorni e riconducibile indubbiamente al sempre più atteso Beyond Good & Evil 2, ha indotto i vertici di Ubisoft a rilasciare a mezzo stampa (per la precisione, ad UGO Entertainment) una breve ma eloquente dichiarazione che smorza gli animi di chi attendeva ulteriori lumi sulla faccenda a partire

Mark Rein: “EA compra Epic? Baggianate!”
Brevi Varie

Mark Rein: “EA compra Epic? Baggianate!”

Mark Rein, vice presidente di Epic, ha stroncato sul nascere la voce di corridoio che voleva Electronic Arts interessata ad acquisire la software house di Gears of War.«Sono solo un mucchio di baggianate», ha dichiarato Rein lapidariamente.L’indiscrezione, non poi così inverosimile, era stata diffusa dal sito indiano GameGuru, nel recente passato già salito all’onore delle

Viva Piñata annunciato per Nintendo DS
Brevi Gestionale Screenshot

Viva Piñata annunciato per Nintendo DS

Il Comic-Con di San Diego sta rivelando molte sorprese anche dal mondo dei videogames, questa volta però parliamo del videogioco Rare uscito un anno fa su console Xbox 360. E’ stato infatti annunciato l’inizio dello sviluppo di Viva Piñata per console portatile Nintendo DS. Per ora i portavoce Rare non si sono sbottonati sulle informazioni

Un N64 da tenere in tasca
Senza categoria

Un N64 da tenere in tasca

Torno a parlarvi di modding estremo e di ingombranti console che, come per magia, diventano portatili perché… non posso farne a meno! Semplicemente, amo Ben Heckendorn e ogni sua derivazione, imitazione e ispirazione, anche quando il prodotto non è del tutto valido o persino improponibile. Quel che conta è l’ispirazione che c’è dietro, e la