Rainbow Six: Siege – nuove informazioni dagli sviluppatori

Il prossimo capitolo della storica saga sparatutto di Rainbow Six sarà originale, simulativo e divertente, parola di Ubisoft

Con l’ultimo diario di sviluppo di Rainbow Six: Siege pubblicato dai ragazzi di Ubisoft Montreal, i Community Manager Chase “Electr1cPanda” Straight e Genevieve “Livinpink” Forget ci hanno offerto degli importanti chiarimenti sulla natura simulativa di questo ambizioso sparatutto votato alla cooperativa e sul suo sistema di gioco incentrato sulla tattica e sulla pianificazione.

“Il primo episodio di Rainbow Six è uscito nel 1998, in un’era dominata dagli sparatutto votati all’immediatezza come DOOM e Quake. Il periodo che stiamo vivendo attualmente non è molto diverso da quello in cui lanciammo il primo capitolo della serie, e per questo abbiamo deciso di riabbracciare la regola del ‘No Respawn’ per proporre agli utenti di Siege un’esperienza di gioco avvincente, simulativa e tattica.”

Guarda le primissime immagini di Rainbow Six: Siege, il nuovo capitolo della storica saga sparatutto di Ubisoft

Leggi anche – Rainbow Six: Siege – E3 2014 – trailer d’annuncio e prime immagini di gioco

“Durante ogni turno di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege si disporrà di una sola vita, e una volta persa non si potrà rientrare in squadra fino all’inizio del round successivo. Abbiamo voluto erigere l’impalcatura di gioco su tre principali pilastri, ossia il lavoro di squadra, la tattica e la tensione, tre aspetti che sono assenti dal mercato FPS odierno. Negli sparatutto odierni più evoluti, anche quando si gioca in una squadra ci si sente scollegati dall’azione e si corre all’impazzata per battere i nemici facendo leva solo ed esclusivamente sulla prontezza di riflessi: con Siege, tutto questo non sarà possibile e bisognerà pianificare ogni singola mossa compiuta dal proprio soldato e dai suoi compagni di squadra.”

In virtù della scelta del “No Respawn” compiuta dagli sviluppatori e della fondamentale importanza che avrà il gioco di squadra nelle dinamiche di gameplay, Rainbow Six: Siege girerà a 60fps fissi su tutte le piattaforme in cui verrà proposto, ossia PC, PlayStation 4 e Xbox One. A questo punto non ci rimane che attendere la pubblicazione di un nuovo trailer da parte di Ubisoft Montreal e l’annuncio della data di lancio, attualmente prevista in maniera indicativa per la prima metà del prossimo anno.

via | Rainbow Six: Siege, blog ufficiale

Approfondisci – Rainbow Six Vegas 2: la recensione

Guarda la galleria: Rainbow Six: Siege (15-10-2014)
Ti potrebbe interessare
Wii U: ecco un interessante elenco dei domini registrati da Nintendo
Curiosità Mercato

Wii U: ecco un interessante elenco dei domini registrati da Nintendo

A una settimana dalla presentazione ufficiale di Wii U, Nintendo avrebbe iniziato a registrare numerosi domini riguardanti titoli, servizi e accessori legati alla nuova console. Il sito GameKyo ha stilato un elenco degli indirizzi di proprietà Nintendo, i quali nomi forniscono chiari indizi su ciò che la casa giapponese ha intenzione di portare sulla nuova

Brink: Bethesda ci fornisce un po’ di numeri
First Person Shooter Pc Ps3

Brink: Bethesda ci fornisce un po’ di numeri

Bethesda Softworks dà i numeri, fornendo ogni genere di cifra riguardante l’imminente sparatutto in soggettiva Brink. Riuscirete a morire in tutti i 45 modi possibili? Con un po’ d’impegno, ce la potete fare! Numero di modi in cui è possibile morire 45 Battute 26.000 Rumori individuali delle armi 4.500 Pack vocali 8 Minuti di colonna

FIFA 11: video-tutorial italiano sui calci di rigore avanzati
Pc Ps3 Sport

FIFA 11: video-tutorial italiano sui calci di rigore avanzati

Dopo il video-tutorial sui rigori di base di FIFA 11, ecco arrivare quello che affronta l’argomento con maggiore profondità: i rigori avanzati. Sono annoverati cucchiai, rincorse a singhiozzo e tutte quelle altre cose che fanno imbestialire i portieri dopo il goal. Ma attenzione: in caso di errore la figuraccia sarà clamorosa. FIFA 11 è in

Interplay torna con vari sequel ed MMO su Fallout
Action MMO Pc

Interplay torna con vari sequel ed MMO su Fallout

La vendita dei diritti sulla serie Fallout sembra aver definitivamente risollevato le sorti di Interplay, storica compagnia dell’industria videoludica che ricorderete lo scorso mese di settembre annunciò di essere al lavoro su di un MMO dedicato all’RPG con ambientazione postatomica, titolo online per il quale la compagnia conserva ancora la proprietà intellettuale e per il

Microsoft: 7 giochi per ogni Xbox 360
Brevi Varie Xbox 360

Microsoft: 7 giochi per ogni Xbox 360

Chris Liddell, capo della divisione finanziara Microsoft, ha dichiarato che per ogni Xbox 360 venduta, vengono venduti in media ben 7 giochi, cosa che ritiene un assoluto record. «Siamo arrivati ad una fase dove vendiamo circa 7 giochi per ogni Xbox 360, e questo è certamente un record per quanto riguarda le console. Dunque la

Si avvicina la fine di Atari?
Brevi Varie

Si avvicina la fine di Atari?

Atari è nei guai. Lo storico marchio videoludico acquisito per il 51% da Infogrames qualche anno fa è in passivo ormai da molto tempo, e la sua situazione finanziaria generale è disastrosa. Recenti dati distribuiti da Reuters parlano 66.6 (numero inquietante) milioni di dollari di perdita nel solo anno fiscale 2007. All’orizzonte non si prospetta

Ubisoft annuncia Far Cry 2
First Person Shooter Pc Ps3

Ubisoft annuncia Far Cry 2

Mentre tutti pensavano che Crysis fosse di fatto una sorta di sequel naturale dell’ottimo Far Cry, Ubisoft sorprende i videogiocatori con l’annuncio di Far Cry 2, che sarà presentato interamente nel numero di ottobre di PC Gamer. Torna quindi il marchio Far Cry, che è attualmente utilizzato anche per la realizzazione di un film hollywoodiano,