Diablo III Starter Edition disponibile per errore, presto una free to play


Ieri mattina una papera di proporzioni bibliche ha causato la messa online per qualche ora di una particolare versione di Diablo III, differente dall'attuale beta chiusa e dotata di una modalità single player limitata e sopratutto accessibile a chi non era in possesso di una chiave. E non sono pochi gli utenti che ne hanno approfittato.

La notifica della disponibilità del download è arrivata sugli account battle.net ed è risultata in qualche ora di gioco, culminata poi con lo spegnimento da parte di Blizzard dei server, compresi quelli che attualmente gestivano la beta.

Questa versione limitata è riferita come la Starter Edition e permette di accedere ad una porzione dei contenuti come una demo, una formula già vista in altri titoli Blizzard come StarCraft II o World of Warcraft.

Ad ora i server rimangono chiusi e lo saranno fino a tempo indeterminato. Lo strano incidente è stata anche un'occasione per la casa per annunciare la fine del periodo di beta, che avverrà il primo maggio. Papere o no, la data d'uscita di Diablo III si avvicina, manca meno di un mese all'uscita pianificata per PC e Mac, prevista per il 15 maggio. Ma già si parla di versioni per console.

Via | TechSpot

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: