Dragon's Crown passa ad Atlus: uscita nel 2013


E' notizia di queste ore quella che vuole Dragon's Crown da adesso sotto l'egida di Atlus e non più di Ignition Entertainment. I motivi alla base di questo passaggio di testimone non sono stati resi noti, ma permetteteci di dubitare che il problema sia da ricercare nella validità del progetto. Il titolo in sviluppo presso i Vanillaware è apparso brillante già dalle sue prime uscite, con quell'oramai marcata impronta alla quale ci siamo amorevolmente abituati (via PlayStation Blog).

Piuttosto ci domandiamo se Ignition si trovi o meno in brutte acque, situazione che speriamo sia quanto più lontano possibile dall'essere reale - anche perché recentemente le cose nono sono andate a meraviglia per quest'azienda. In ogni caso, non tutti i mali vengono per nuocere. Adesso il progetto è anche nelle mani di alcuni membri del Team Persona, anche se qui lavoreranno in veste di produttori. Questo cambio in corsa, peraltro, comporterà uno slittamento dell'uscita, adesso prevista per il 2013 su PlayStation 3 e PS Vita. Inoltre ci giunge anche una smentita ufficiale inerente al prezzo, che sarà sicuramente superiore rispetto ai 29,99 dollari precedentemente ventilati.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: