Nuove perdite per Microsoft nel settore intrattenimento

Mo money mo problemsMicrosoft registra nuove perdite derivanti dal settore intrattenimento. Nulla che possa impensierire il gigante di Redmond (5 miliardi di dollari in attivo grazie alle altre sue attività), ma Xbox e Zune costituiscono ancora una sorta di zavorra che la casa di Redmond pare non riuscire ad alleggerire. Nell'ultimo trimestre la divisione Home Entertainment ha infatti perso 315 milioni di dollari, facendo segnare una discesa del 21% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso.
Microsoft dichiara che la causa di ciò sono state le spese per la creazione di Zune, il calo di vendite di console e software, nonché le spese per l'estensione della garanzia X360 negli USA.

[via Nextgame]

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: