Carmageddon: Reincarnation fa il pieno di adesioni su Kickstarter

Carmageddon: Reincarnation – gli sviluppatori storici della saga, sbarcati su Kickstarter per raccogliere finanziamenti, raggiungono l’obiettivo prefissatosi in pochi giorni

Gli sviluppatori storici della saga di Carmageddon, rientrati in possesso dei diritti di sfruttamento del marchio, ci comunicano di aver raggiunto (e superato ampiamente) l’obiettivo dei 400.000 $ prefissatosi con la campagna di raccolta fondi su Kickstarter per il lancio di Reincarnation.

A darcene notizia è lo stesso boss degli studi Stainless Games, Neil ‘Nobby’ Barnden, attraverso il simpatico video che campeggia ad inizio articolo confezionato per ringraziare tutti coloro che hanno contribuito al successo dell’iniziativa: gli azionisti maggiori (con donazioni dai 1.000 $ in su) avranno l’onore di guadagnare l’immortalità comparendo nel cast dei pedoni virtuali da poter investire nelle sessioni di gioco (!!!).

Messa in cassaforte la versione PC di Carmageddon: Reincarnation, la cui uscita dovrebbe essere prevista per il mese di febbraio del prossimo anno, la raccolta fondi su Kickstarter continuerà fino al 6 giugno per consentire agli sviluppatori di occuparsi del porting su Mac OS X e Linux.

Carmageddon: Reincarnation – galleria immagini

Guarda la galleria: Carmageddon: Reincarnation

Guarda la galleria: Carmageddon: Reincarnation

Ti potrebbe interessare
Modellismo e videogiochi: l’astronave di Gradius 2
Segnalazioni

Modellismo e videogiochi: l’astronave di Gradius 2

Se fate parte della cerchia di appassionati di videogiochi e di modellismo, vi segnaliamo il kit per realizzare il modellino in scala 1/10 del Vic Viper. I giocatori più grandicelli avranno di certo riconosciuto l’astronave di Gradius 2 della Konami, leggendario sparatutto a scorrimento laterale che tanto ha spopolato in sala giochi e sulle console

Alone in the Dark ha una data per PlayStation 3
Adventure Brevi Pc

Alone in the Dark ha una data per PlayStation 3

Atari ha aggiunto nei propri listini autunnali l’uscita a Novembre di Alone in the Dark per PlayStation 3.La versione per la console Sony, tratta dai formati Pc e Xbox 360 usciti nei mesi scorsi, usufruirà di questo ritardo (a detta degli sviluppatori) per migliorare i problemi di grafica e dei controlli riscontrati nella prima uscita