La Terra di Mezzo: L’Ombra di Mordor in 7 minuti di gameplay

La Terra di Mezzo: L’Ombra di Mordor arriverà a fine mese, prima su PC e poi su console.

I ragazzi di GamesHQMedia hanno registrato una sessione di gioco relativa a La Terra di Mezzo: L’Ombra di Mordor, nuovo videogioco ambientato all’interno del mondo de Il Signore degli Anelli: si tratta di un gioco di ruolo con un occhio particolare all’azione, sviluppato da Monolith Productions.

Salvo altri cambiamenti sulle date d’uscita, per una volta La Terra di Mezzo: L’Ombra di Mordor arriverà prima su PC: su questa piattaforma la data prevista è infatti il 30 settembre, mentre il 3 ottobre sarà la volta di PlayStation 4 e Xbox One. I possessori di PlayStation 3 e Xbox 360 dovranno invece attendere fino al 21 novembre.

La Terra di Mezzo: L’Ombra di Mordor – Gamescom 2014 – galleria immagini

La Terra di Mezzo: L'Ombra di Mordor - Gamescom 2014 - galleria immagini
La Terra di Mezzo: L'Ombra di Mordor - Gamescom 2014 - galleria immagini
La Terra di Mezzo: L'Ombra di Mordor - Gamescom 2014 - galleria immagini

Per chi dovesse essere a digiuno d’informazioni su La Terra di Mezzo: L’Ombra di Mordor, ecco la descrizione ufficiale che ci viene proposta:

La Terra di Mezzo: L’Ombra di Mordor propone un ambiente di gioco dinamico dove i giocatori possono architettare un loro personale piano di vendetta per piegare Mordor al proprio volere. Il gioco ha inizio nella notte in cui Sauron ritorna a Mordor, appena i suoi Black Captains uccidono brutalmente i Ranger del Black Gate. I giocatori vestono i panni di Talion, un ranger che ha perso la sua famiglia e tutto ciò che aveva di più caro, solamente per tornare in vita grazie a un misterioso Spirito di Vendetta. Non appena la vendetta personale di Talion viene svelata, i giocatori scoprono il mistero dello Spirito che lo possiede, scoprendo le origini degli Anelli del Potere e affrontando la definitiva nemesi.

Ti potrebbe interessare
OUYA: apportati dei cambiamenti al joypad
Curiosità Periferiche e Accessori Screenshot

OUYA: apportati dei cambiamenti al joypad

A riprova della natura “libera” del progetto di OUYA, i curatori della più famosa console open-source basata su Android dimostrano di essere sensibili alle esigenze degli appassionati e, di conseguenza, hanno deciso di adottare delle corpose modifiche al joypad per venire incontro alle richieste ricevute in queste settimane dagli sviluppatori indipendenti in possesso di un dev-kit.

Peter Moore: Sony e Microsoft andranno ben oltre il Wiimote
Hardware Ps3 Varie

Peter Moore: Sony e Microsoft andranno ben oltre il Wiimote

Peter Moore, ex dirigente Sega e Microsoft ora presidente di EA Sports, rivela alla stampa che a suo parere Sony e Microsoft non avrebbero intenzione di immettere nel mercato controller con sensori di movimento in stile Wiimote poiché avrebbero in cantiere qualcosa di più rivoluzionario.«Credo che, conoscendo in particolare Microsoft, stiano pensando tre o quattro