[E3 2012] Shuei Yoshida: "The Last Guardian assente per difficoltà tecniche"


Tra i grandi assenti di questo E3, su tutti spicca un nome di cui si era già vociferata la mancata presenza. Ovviamente alludiamo a The Last Guardian, titolo il cui sviluppo si è oramai tramutato in Odissea senza fine. Ad intervenire in merito alla questione è Shuei Yoshida, capoccia dei Sony Worldwide Studios, il quale ha laconicamente dichiarato quanto segue (via VG247):

Il team di sviluppo a Tokyo sta lavorando sodo ma ci sono alcune difficoltà di carattere tecnico su cui si stanno focalizzando in questo momento. [...] Ecco perché non abbiamo alcun aggiornamento da darvi.

Ci piacerebbe commentare, ma è fin troppo evidente che manchi il materiale per farlo. L'ultimo filmato di gioco risale al Tokyo Game Show di due anni fa, e l'avvicendamento in corsa che si è registrato non può che aver ulteriormente rallentato i lavori. Ciò che bisognerà capire, peraltro, è quanto tale passaggio di testimone inciderà sull'idea originale, visto anche che da padre indiscusso, Fumito Ueda è passato al ruolo di supervisore del progetto. Appuntamento ancora una volta rinviato a Settembre con il TGS 2012?

  • shares
  • Mail