Will Wright mostra Spore al New Yorker

will wrightOddio, già il fatto che il New Yorker si occupi di un videogame mi sembra una notizia; comunque, in sostanza: nell'ambito di una conferenza del New Yorker sul futuro, Will Wright ha mostrato il suo gioco e ha discusso brevemente con John Seabrook di fotorealismo, del ruolo di game designer contrapposto a quello di un artista 'tradizionale' e di altre cose.

Nonostante quanto si veda nel video non sia niente di nuovo per chi segue il gioco da un po' (anche se Wright accenna ad alcune funzioni per le modifiche dell'ecosistema dei pianeti che mi sembra siano una novità), merita comunque la visione dei fan accanitissimi (come il sottoscritto*).

Certo fa un po' tristezza sentir dire che il gioco uscirà nel 2007, visto che come già sappiamo non lo vedremo di sicuro prima del marzo 2008.

* Val la pena notare che non ero così entusiasta di un gioco dai tempi di Daggerfall

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: