Iwata: il gioco online su Wii U sarà gratuito

Wii U - pre-E3 2012

Nell'ultimo incontro con gli investitori di Nintendo, il CEO Satoru Iwata ha chiarito la posizione della compagnia (e la sua personale) sul modello economico che verrà adottato per il gioco online su Wii U.

Stando al resoconto dei colleghi giapponesi di Andriasang, il presidente della grande N si è detto aperto a ogni soluzione e non ha rigettato a priori il modello adottato da Microsoft con il servizio Xbox Live, specie se impiegato per connettere più dispositivi in un ecosistema unico di servizi. Considerando però l'utenza delle piattaforme Nintendo, Iwata ha affermato che un simile approccio sarebbe controproducente per l'azienda e per i suoi clienti: di conseguenza, il gioco online su Wii U sarà completamente gratuito. Se tutto andrà per il verso giusto, gli alti costi di gestione del sistema verranno controbilanciati dalle vendite hardware e software derivanti dalla gratuità del multiplayer e dell'accesso al Miiverse.

Per il boss di Nintendo, quindi, l'assenza di un servizio a pagamento per l'online di Wii U servirà ad attirare un maggior numero di appassionati. Tra gli azionisti del gigante videoludico di Kyoto, però, serpeggia una certa agitazione: se le vendite della nuova console non risultassero soddisfacenti, infatti, il danno economico e d'immagine che si verrebbe a creare potrebbe assumere dimensioni catastrofiche, specie in virtù dell'arrivo, entro un anno o due, delle prossime console casalinghe di Sony e Microsoft.


Wii U: galleria immagini

Wii U - pre-E3 2012
Wii U - pre-E3 2012
Wii U - pre-E3 2012

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: