Need for Speed: Most Wanted - 16 minuti di filmato dimostrativo e nuove informazioni

I curatori dello show di Electronic Arts conosciuto su YouTube con l'eloquente titolo di PWNED hanno avuto il piacere di intervistare gli sviluppatori di Criterion e di strappare loro delle nuove informazioni e diverse scene di gioco inedite su Need for Speed: Most Wanted.

Dalle pirotecniche sequenze del filmato che campeggia in apertura d'articolo e dalle parole degli sviluppatori inglesi di Burnout Paradise e Hot Pursuit, scopriamo che nell'atteso rifacimento di Most Wanted il numero di veicoli guidabili sarà superiore, e non di poco, rispetto a quello dei capitoli precedenti della saga di NFS: ogni bolide potrà essere personalizzato sia nell'aspetto che nella meccanica, oltre che nell'assetto, nella durezza delle sospensioni, nella quantità di nitro e nella mescola delle gomme. Tali miglioramenti, come è logico che sia, non saranno di certo gratuiti, dato che il loro costo in punti esperienza (chiamati Speed Points) sarà direttamente proporzionale alla loro "qualità": per le mod e gli upgrade più comuni basteranno un paio di drift ben impostati, mentre per i potenziamenti più rari e importanti occorrerà vincere decine e decine di eventi.

Need for Speed: Most Wanted arriverà il 2 novembre di quest’anno per la gioia dei puristi degli arcade racing su PC, PlayStation 3 e Xbox 360.


Need for Speed: Most Wanted - galleria immagini

Need for Speed: Most Wanted - galleria immagini
Need for Speed: Most Wanted - galleria immagini
Need for Speed: Most Wanted - galleria immagini

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: