Project Treasure: lo sparatutto free-to-play di Bandai Namco per Wii U si mostra in video

Il team di Katsuhiro Harada ci propone le prime scene di gioco dedicate al nuovo sparatutto free-to-play di Bandai Namco in esclusiva per Wii U

Approfittando dell'importante vetrina mediatica offerta dall'ultimo Nintendo Direct giapponese, i vertici di Bandai Namco hanno confezionato la primissima video-dimostrazione dello sparatutto free-to-play in esclusiva su Wii U conosciuto con il nome provvisorio di "Project Treasure".

A dirigere i lavori sul titolo che terrà a battesimo questa nuova proprietà intellettuale sarà Katsuhiro Harada, uno dei principali sviluppatori dell'iconica serie di Tekken: si spera quindi che il team diretto da Harada sappia infondere nelle dinamiche di gioco di Project Treasure un po' del dinamismo che ha caratterizzato la saga picchiaduro di Namco, con intense fasi sparatutto da affrontare in compagnia dei propri amici in rete.

Project Treasure 31-05-2015

Così come ci viene facilmente suggerito dal titolo provvisorio e dalle scene di gioco immortalate nel trailer odierno, lo scopo principale degli utenti di Project Treasure sarà quello di addentrarsi in pericolosi dungeon facendosi largo tra guardie armate fino ai denti, mostri e trappole d'ogni sorta per mettere le mani su tesori inestimabili da rivendere al mercato nero per acquisire elementi di equipaggiamento sempre più potenti, nuovi capi di abbigliamento e mappe che ci condurranno in aree con dungeon ancora più pericolosi.

I server giapponesi di Project Treasure apriranno ufficialmente i battenti a fine anno, ma il loro accesso, almeno inizialmente, verrà garantito solo ed esclusivamente all'utenza Wii U nipponica. Per poter unirci in battaglia ai nostri amici del Sol Levante, quindi, dovremo armarci di santa pazienza e attendere sino alla prima metà del 2016.

  • shares
  • Mail