DOOM all'E3 2015: singleplayer e multiplayer in immagini e video

Il reboot dello storico sparatutto di id Software si mostra all'E3 2015 in un tripudio di motoseghe, sangue ed esplosioni

Non potendo assolutamente bucare l'appuntamento mediatico con lo show E3 di Bethesda, il produttore esecutivo di id Software Marty Stratton si è messo in ghingheri e ha impugnato i devastanti fucili di DOOM per offrirci un assaggio di ciò che ci attende nell'inferno digitale dell'attesissimo - e più volte rimandato - reboot di questa iconica serie sparatutto.

La doppia video-dimostrazione propostaci da Stratton mette in luce lo straordinario livello di dettaglio raggiunto dal suo team utilizzando l'ultimissima versione del loro motore grafico proprietario, l'id Tech 6 (soprannominato affettuosamente "id Tech 666" dagli stessi programmatori di id Software): grazie ad esso è possibile realizzare ambientazioni sci-fi ai limiti del fotorealismo e dimensioni demoniache popolate da creature gigantesche in grado di inondare lo schermo con una pioggia di lapilli incandescenti in un tripudio di sangue e di esplosioni pirotecniche.

Come se non bastassero le missioni della campagna principale e le frenetiche sfide del comparto multiplayer, i ragazzi di id Software hanno saggiamente pensato di guardare alla vulcanica scena dei modder che ha contribuito al successo di questa saga annunciando DOOM SnapMap, un potente ma semplice editor di livelli accessibile sia su PC che su console. Grazie ai tool di SnapMap potremo creare e assemplare rapidamente delle mappe customizzate scegliendo le modalità di gioco, gli obiettivi, gli elementi di arredo di ciascuna stanza e la logica avanzata di nemici, oggetti ed effetti particellari.

L'uscita di DOOM è prevista nella primavera del 2016 su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

DOOM: E3 2015 - Gameplay Trailer della campagna principale

DOOM: E3 2015 - Gameplay Trailer del multiplayer

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: