Call of Duty: Black Ops III - annunciati gli strumenti per i modder su PC

Treyarch conferma lo sviluppo di un editor di mappe multiplayer per la versione PC di Black Ops III

Non bastasse il clamore mediatico suscitato in questi ultimi giorni con il trailer live-action "Conquista la Gloria" e la lunga video-dimostrazione sulla mappa bonus Nuk3town di Call of Duty: Black Ops III, i ragazzi di Treyarch ci sorprendono ancora annunciando lo sviluppo di una serie di strumenti che consentiranno agli utenti PC dello sparatutto di punta della collezione autunno-inverno di Activision di realizzare mappe multiplayer personalizzate.

Stando a quanto illustrato sulle pagine del sito ufficiale di Treyarch dallo sviluppatore capo Cesar Stastny, ii mod tools di Black Ops III saranno disponibili il prossimo anno e permetteranno ai giocatori più creativi di dare forma a nuove ambientazioni e a modalità inedite. Chi vorrà affrontare le sfide delle mappe e delle modalità custom potrà sfogliare nell'apposito browser le diverse partite nei server privati aperte dagli utenti. Lo sviluppo di questo editor di mappe e dei relativi strumenti per la condivisione e la ricerca delle partite custom, però, è ancora in una fase pressoché embrionale, tanto che gli stessi autori statunitensi prevedono di organizzare una fase di Closed Beta nel mese di marzo del 2016 per prepararsi alla pubblicazione gratuita dei tool in ambiente PC.

A questo punto non ci resta che ricordarvi che il lancio di Call of Duty: Black Ops III è previsto per il 6 novembre su PC, PS3, X360, PlayStation 4 e Xbox One. Chi effettuerà il preordine del titolo nella sua versione per PC e console current-gen potrà scaricare sin dal lancio la mappa multiplayer Nuk3town.

via | Treyarch, sito ufficiale

Call of Duty: Black Ops III - nuova video dimostrazione sulla modalità multiplayer Arena

Articolo originario del 6 agosto 2015 - a cura di Michele Galluzzi

Gli sviluppatori di Treyarch ci ripropongono per intero l'evento in streaming tenuto in concomitanza con l'apertura della Gamescom di Colonia per svelare Arena, la componente multiplayer competitiva per le sfide classificate di Call of Duty: Black Ops III.

Le diverse modalità che potremo affrontare all'interno del modulo Arena saranno soggette alle regole degli eSports moderni: la scelta delle mappe, delle armi, delle abilità Specialista, degli Scorestreack e dei potenziamenti del sistema Crea una Classe sarà limitata dalle regole predeterminate dal sistema ma, in talune occasioni (ad esempio nei tornei e nelle fasi di qualificazione a delle competizioni internazionali), potrà essere impostata liberamente attraverso un semplice meccanismo di votazione che, nelle intenzioni del team di sviluppo, dovrebbe garantire un adeguato bilanciamento delle sfide.

In aggiunta alla replica dello streaming di presentazione della componente eSports del multiplayer classificato di Black Ops III, inoltre, i ragazzi di Treyarch colgono al volo l'occasione offerta dalla Gamescom per pubblicare una nuova infornata di scatti di gioco dedicati sia alle sfide in rete che alle missioni della campagna principale, quest'ultima affrontabile per intero in cooperativa fino ad un massimo di 4 giocatori.

Call of Duty: Black Ops III sarà disponibile a partire dal 6 novembre di quest'anno su PC, PlayStation 3, Xbox 360, PlayStation 4 e Xbox One. Chi ha effettuato il preordine del titolo su PC e console current-gen potrà partecipare all'imminente fase di beta testing, anch'essa rivolta al multiplayer competitivo, prevista dal 19 al 23 agosto su PS4 e dal 26 al 30 agosto su PC e Xbox One.

  • shares
  • Mail