Divinity: Original Sin 2 - nuova video-dimostrazione sulla cooperativa

I Larian Studios ci mostrano la componente cooperativa del loro prossimo GDR fantasy

I colleghi di AllGamesBeta ci offrono un'interessante filmato dimostrativo sulla modalità cooperativa di Divinity: Original Sin 2.

Il seguito diretto del GDR fantasy rivelazione del 2014, approdato alla fine del mese scorso su Kickstarter e riuscito in pochi giorni a raccogliere più del triplo del denaro richiesto dai Larian Studios per dare forma al progetto (dall'obiettivo minimo di 500.000 dollari, siamo attualmente a circa 1.250.000 dollari), vanterà un comparto online ancora più ricco.

La modalità cooperativa che correrà lungo tutta la campagna principale, infatti, verrà affiancata da un modulo multiplayer competitivo all'interno di arene dedicate, con sfide specifiche e guerrieri caratterizzati da un set specifico di attacchi, di tecniche e di abilità da sbloccare.

Dato l'enorme successo riscosso dagli studi Larian sul più famoso portale di crowdfunding del globo, possiamo così guardare con fiducia al futuro di Divinity: Original Sin 2, la cui uscita su PC, Mac OS e Linux (e magari anche su PS4 e Xbox One) è prevista nella seconda metà del 2016.

via | AllGamesBeta

Divinity: Original Sin 2 sbarca su Kickstarter

Articolo originario del 26 agosto 2015 - a cura di Michele Galluzzi

Lo straordinario successo riscosso dai Larian Studios con Divinity: Original Sin spinge i ragazzi della casa di sviluppo belga capitanata da Swen Vincke a ritentare la strada di Kickstarter per finanziare il progetto di Divinity: Original Sin 2.

Così come possiamo osservare nelle prime immagini e scene di gioco dateci in pasto dagli studi Larian, il sequel del GDR più sorprendente della scorsa stagione videoludica ne mutuerà il sistema di gameplay per evolverne le meccaniche legate ai combattimenti a turni, alla progressione delle abilità dei personaggi e ai bivi narrativi offerti dai dialoghi e dai frangenti a mondo aperto che correranno parallelamente alla campagna principale.

L'avventura singleplayer e l'apprezzato modulo cooperativo dell'episodio originario, inoltre, verranno affiancati da una modalità multiplayer competitiva completamente inedita che, a detta degli sviluppatori europei, garantirà l'accesso a poteri, attacchi e abilità nuovi di pacca che permetteranno ai cultori del genere di estendere ulteriormente la longevità del titolo.

La campagna di raccolta fondi avviata da poco su Kickstarter si chiuderà ufficialmente il 30 settembre: la quota di finanziamento minima richiesta dai Larian Studios per portare avanti il progetto è di 500.000 $, 200.000 dei quali sono già stati raccolti in poco meno di ventiquattr'ore. Qualora l'iniziativa del team di Vincke dovesse raggiungere il successo sperato da tutti gli appassionati di strategici vecchia scuola e di action/GDR con visuale isometrica, il lancio di Divinity: Original Sin 2 dovrebbe avvenire nella seconda metà del 2016 su PC e, col raggiungimento degli obiettivi avanzati della campagna di crowdfunding, su PlayStation 4 e Xbox One.

via | Kickstarter, campagna di raccolta fondi Divinity: Original Sin 2

  • shares
  • Mail