Sony, Yoshida perplesso: “I giocatori interessati solo ai giochi AAA e non agli indie”

Shuhei Yoshida si dice sorpreso del fatto che in consumatori continuino a snobbare gli indie

Le parole di Shuhei Yoshida piaceranno senz’altro agli sviluppatori indie e dimostrano quanto il mercato dei videogiochi stia cambiando e dando spazio non soltanto ai gioconi di sempre ma anche a titoli che, pur non essendo tripla A, riuscirebbero a catturare l’attenzione di molte più persone, se solo queste li provassero. Il concetto di fondo delle dichiarazioni del presidente Sony è proprio questo: perché ostinarsi con i giochi AAA se esistono delle alternative molto valide e non molto costose?

Questi video ti faranno ridere a crepapelle

L’impressione è che Sony abbia intenzione di cambiare rotta non appena se ne presenterà l’occasione: non che voglia rinunciare ai tripla A – questo è chiaro -, ma è normale che giochi maggiormente vendibili (perché costano poco) e non meno belli di quelli che tutti pretendiamo possano rappresentare una buona fonte di guadagno (aggiunta, ovviamente, a quello derivante dalla vendita hardware e software legata a PlayStation 4). Vediamo nel dettaglio le dichiarazioni di Yoshida a VG247:

“So che molte persone sono interessate soltanto ai giochi prodotti con grandi budget e francamente mi domando se questi giocatori abbiano mai provato gli indie games usciti su Playstation 4. Per esempio, Resogun è un grandissimo gioco, offerto gratuitamente ai membri PlayStation Plus per molto tempo; […] tuttavia, molti non l’hanno neppure scaricato e questo è un peccato”.

Solo pregiudizi?

Diciamo che c’è ancora molto pregiudizio ed è innegabile; diciamo anche, però, che alcuni giochi indie – anzi: molti – lasciano davvero a desiderare; e poi un consumatore che acquista una PlayStation 4, con tutte le buone IP che ci sono adesso (anche se si può fare di meglio), è pure normale che pretenda giochi dal grosso budget e dalla qualità impeccabile, no?

Via | VG247

I Video di Gamesblog

The Legend of Zelda: Twilight Princess HD | Confronto tra GameCube e Wii U

Ti potrebbe interessare
Halo: Reach – nuovo diario di sviluppo – le edizioni Limited e Legendary si presentano in immagini
First Person Shooter Mercato Online

Halo: Reach – nuovo diario di sviluppo – le edizioni Limited e Legendary si presentano in immagini

Continuiamo il viaggio di avvicinamento alla beta multigiocatore di Halo: Reach con il secondo ViDoc realizzato dai ragazzi di Bungie che, approfittando dell’occasione, hanno svelato in immagini e dettagli le edizioni Limited e Legendary del loro capolavoro. All’interno dell’ONI Black Box dell’Edizione Limitata (commercializzata negli USA a 79.99 Dollari), tutti gli interessati potranno trovare una

Rez HD: nuove immagini
Screenshot Sparatutto Xbox 360

Rez HD: nuove immagini

Nuove immagini per Rez HD, il classico per Dreamcast (e poi PlayStation 2) che arriverà nei prossimi mesi su Xbox Live Arcade. Ricordiamo che Rez è un particolarissimo sparatutto “musicale” dotato di una colonna sonora interattiva che reagisce alle azioni del giocatore, restituendo un effetto piuttosto psichedelico (per non dire ipnotico). Rez HD

Activision risponde ad Harmonix sulla patch di Rock Band
Ps3 Segnalazioni Xbox 360

Activision risponde ad Harmonix sulla patch di Rock Band

Attraverso una nota riportata su GameDaily, Activision ha risposto ad Harmonix, che ieri l’aveva accusata di ostruzionismo nei confronti della pubblicazione della patch di compatibilità per la versione PS3 di Rock Band, in grado di permettere agli utenti di utilizzare col gioco anche gli strumenti di Guitar Hero III. All’interno della propria arringa difensiva, Activision

Tomb Raider Anniversary a setttembre su X360
Action Xbox 360

Tomb Raider Anniversary a setttembre su X360

Tomb Raider Anniversary arriva su Xbox 360 a settembre. In un primo momento esso sarà disponibile sotto forma di episodi scaricabili a pagamento attraverso Xbox Live, poi verrò rilasciato “fisicamente” in una raccolta. Da settembre in poi verranno pubblicati quattro episodi comprensivi di un livello omaggio per fare allenamento. Il prezzo complessivo sarà 2400 punti