Dragon's Dogma: Dark Arisen - svelata la versione PC

Il sorprendente gioco di ruolo di Capcom pubblicato nel 2012 su PlayStation 3 e Xbox 360 si prepara ad approdare su PC in una veste rinnovata

Il discreto successo riscosso nei mercati asiatici con l'esperimento MMORPG di Dragon's Dogma Online spinge i vertici di Capcom a riprendere in mano il progetto originario per proporlo finalmente all'utenza PC dopo tre anni dalla sua commercializzazione su PlayStation 3 e Xbox 360.

Grazie alla superiore potenza computazionale a disposizione su PC e ai numerosi interventi correttivi compiuti sull'edizione per console last-gen dal team di Hiroyuki Kobayashi e Hideaki Itsuno, il titolo, come è logico che sia, sarà tirato a lucido.

Dal punto di vista squisitamente contenutistico, comunque, le uniche novità degne di nota saranno rappresentate dall'impiego di texture ad altissima risoluzione, di modelli poligonali ancora più definiti, di effetti particellari più spettacolari e di diverse opzioni per rimappare i comandi sui tasti dei joypad e dei controller più famosi, oltrechè dalla presenza dell'isola di Bitterblack aggiunta nel 2013 con l'espansione Dark Arisen.

Stando alle prime indicazioni offerteci da Capcom, Dragon's Dogma: Dark Arisen dovrebbe approdare su PC nel corso del mese di gennaio del 2016 e sarà venduto nella sola edizione digitale al prezzo indicativo di 30 dollari. Non sono ancora chiare, invece, le intenzioni di Capcom riguardanti l'eventuale apertura del titolo alla scena dei modder attraverso la pubblicazione di tool di sviluppo interni o di un qualsivoglia editor.

via | Capcom Unity

  • shares
  • Mail