Rainbow Six: Siege avrà 11 mappe multiplayer al lancio e le successive saranno gratuite

Ubisoft Montreal svela il numero di mappe multiplayer presenti al lancio del loro prossimo sparatutto simulativo e annunciano che le mappe successive saranno scaricabili gratuitamente

I vertici di Ubisoft Montreal ci informano che Rainbow Six: Siege conterrà al lancio 11 diverse ambientazioni per le modalità multiplayer del loro prossimo sparatutto simulativo votato alla cooperativa.

Ciascuna mappa potrà essere giocata sia in diurna che in notturna e verrà strutturata per dare modo agli appassionati del genere di sbizzarrirsi in rete con i propri amici adottando tattiche di guerriglia urbana e di assalto sempre varie, merito della presenza di decine di aree di ingresso (da scegliere accuratamente con la propria squadra prima dell'inizio di ciascun round) e dell'avanzato modello di distruzione ambientale basato sulla tecnologia Real Blast che ci permetterà di abbattere porte, pareti, soffiti e barricate.

Alle 11 mappe del day one, inoltre, se ne aggiungeranno presto delle altre: a tal proposito, sono gli stessi ragazzi di Ubisoft Montreal a confermare l'assoluta gratuità di queste nuove ambientazioni, anche se è logico supporre che le espansioni gratuite con le nuove ambientazioni verranno proposte parallelamente a dei DLC a pagamento con classi aggiuntive, equipaggiamenti rari e nuove fazioni.

Il lancio di Rainbow Six: Siege è previsto per il 1° dicembre su PC, PlayStation 4 e Xbox One. A partire dal prossimo 24 settembre, invece, gli utenti in preordine e una ristretta cerchia di appassionati potranno partecipare a una fase di beta testing a porte chiuse incentrata sulle meccaniche di gioco, sulle tattiche di squadra e sulle potenzialità grafiche e fisiche del Real Blast.

via | PCGamer

  • shares
  • Mail