Land's End: dagli autori di Monument Valley una nuova avventura per visori VR

Gli sviluppatori di Monument Valley si cimentano con il visore VR di Samsung per realizzare una nuova avventura in soggettiva

Il successo raggiunto dagli Ustwo Games con il progetto di Monument Valley spinge i vertici di questa rampante casa di sviluppo svedese a tentare la strada delle avventure "alla Myst" con Land's End, un'immersiva esperienza digitale da vivere in soggettiva indossando il Samsung Gear VR, l'headset per la realtà virtuale con cui i vertici colosso tecnologico sudcoreano stanno tentando (con fortune alterne) di inserirsi nel mercato dei visori VR prima dell'avvento delle ben più accreditate soluzioni di Facebook (Oculus Rift) e Valve/HTC (Vive).

Con Land's End, l'obiettivo dei ragazzi di Ustwo è quello di catapultarci in una dimensione parallela sull'orlo del collasso: il nostro eroe sarà dotato di poteri paranormali e potrà servirsene per "entrare in risonanza" con le antichissime strutture architettoniche che puntellano il paesaggio come delle isole di pietra in un immenso arcipelago artificiale. La risoluzione degli enigmi ambientali farà quindi parte dell'esperienza sensoriale che il team di Ustwo sta preparando per tutti gli appassionati del genere.

Land's End sarà disponibile a partire dal 30 ottobre. Almeno inizialmente, però, il titolo sarà proposto solo agli utenti di Samsung Galaxy S6 in possesso di un headset Samsung Gear VR.

  • shares
  • Mail