Quantum Break: Jack Joyce congela il tempo nelle nuove immagini di Game Informer

Il protagonista di Quantum Break scatena i suoi poteri in una nuova serie di scatti di gioco

Quantum Break sarà uno dei protagonisti della prossima stagione videoludica, e come è logico che sia i colleghi di Game Informer gli dedicano uno speciale sulle loro pagine che ci permette di approfondire la conoscenza di Jack Joyce e degli effetti di "congelamento spazio-temporale" che dovremo affrontare nella prossima avventura dei ragazzi di Remedy Entertainment.

Stando alle dichiarazioni rilasciate dal narrative designer Greg Louden assieme a una manciata di nuove immagini di gioco, le fratture spazio-temporali in cui incapperemo in determinati frangenti della storia principale non potranno essere controllate: saranno loro, piuttosto, a controllare noi attraverso una serie di eventi imprevedibili da risolvere senza l'ausilio dei poteri acquisiti dal personaggio principale. Questi ultimi, infatti, potranno essere utilizzati nelle sessioni di combattimento, nelle fasi esplorative e nelle indagini, ma non in questi momenti di "caos calmo" in cui il tempo e lo spazio sembreranno annullarsi a vicenda.

Le fratture spazio-temporali, insomma, saranno un'esperienza sconvolgente, sia dal punto di vista narrativo che della giocabilità spicciola: attraversarle significherà immergersi in una dimensione senza regole dove il caos regnerà sovrano. Anche l'antagonista di Jack Joyce, Paul Serene, dovrà fare i conti con questi "attimi sospesi", agendo celermente per capire fino a che punto spingersi senza lacerare il tessuto spazio-tempo.

Le decisioni assunte in questi frangenti da Jack e Paul saranno così importanti, ai fini della trama, da determinare la scelta degli episodi da 22 minuti da sbloccare nell'omonima serie TV che verrà trasmessa in streaming in concomitanza con il lancio di Quantum Break, che ricordiamo essere previsto per il 5 aprile del prossimo anno in esclusiva assoluta su Xbox One.

via | Game Informer

  • shares
  • Mail