Far Cry Primal: video "King of the Stone Age" e nuove immagini

I ragazzi di Ubisoft Montreal ci presentano i personaggi, le tribù e le fazioni del loro prossimo FPS ad ambientazione preistorica

A un mese circa dal lancio di Far Cry Primal, gli autori di Ubisoft Montreal solleticano il sempre più esigente palato videoludico degli appassionati di FPS a mondo aperto pubblicando delle immagini, dei bozzetti preparatori e due trailer che ci permettono di approfondire la conoscenza dei personaggi, delle tribù e degli scenari che contraddistingueranno questo atipico sparatutto in soggettiva ambientato nella preistoria.

Nel video "King of the Stone Age", ad esempio, possiamo ammirare alcune delle abilità che potremo acquisire esplorando la terra di Oros interpetando Takkar, un Maestro di Belve della tribù Wenja chiamato a difendere il suo popolo dalla minaccia rappresentata dalle tribù concorrenti degli Udam e degli Izila, la prima composta da guerrieri cannibali guidati dallo spietato Ull e la seconda formata da fanatici che venerano il fuoco seguendo la dottrina dell'alta sacerdotessa Batari.

Ciascuna delle tre tribù principali con cui entreremo in contatto nel corso dell'avventura vanterà un linguaggio proprio da un suo linguaggio e sarà caratterizzata da un diverso "approccio alla vita" rappresentato, ad esempio, dalla capacità o meno di ammaestrare le bestie feroci o dalla ferocia che anima la propria casta di guerrieri e cacciatori primitivi. Anche per questo, per poter dare forma a un universo di gioco coinvolgente e - nei limiti del possibile - realistico, il team di Ubisoft Montreal si è avvalso della collaborazione di un gruppo di linguisti e di ricercatori specializzati nello studio delle tribù dell'età della pietra.

Far Cry Primal sarà disponibile per PlayStation 4 e Xbox One a partire dal 23 febbraio. Per la versione PC, invece, occorrerà attendere almeno fino al mese di marzo.

  • shares
  • Mail