Monster Boy and the Cursed Kingdom esce nel 2016 su PC, PS4 e Xbox One

Dagli autori francesi di Game Atelier arriva la conferma che Monster Boy And The Cursed Kingdom approderà nel corso dell'anno su PC e nella doppia versione per console current-gen rappresentata da PlayStation 4 e Xbox One.

Il seguito spirituale dell'indimenticabile Wonder Boy di SEGA sarà curato dallo stesso ideatore della saga originaria, Ryuichi Nishizawa: nato originariamente come un progetto indipendente destinato a non vedere mai la luce dei negozi (seppur solo digitali), il titolo si è evoluto nel tempo fino a raggiungere la forma di un moderno platform-adventure che promette di fare la felicità degli appassionati del genere e dei tanti fan del capolavoro di Nishizawa.

Le dinamiche di gioco di Monster Boy saranno sostanzialmente identiche a quelle del primo Wonder Boy, ma con una grande differenza costituita dalla capacità dell'eroe di trasformarsi in una serie di animali per variare gli attacchi da portare al nemico di turno e raggiungere aree della mappa altrimenti inaccessibili. Anche le ambientazioni si rifaranno a quelle del titolo originario e si dipaneranno in una storia con livelli inediti arricchiti da scenari digitali disegnati a mano dagli artisti di Game Atelier.

Le prime piattaforme su cui vedrà la luce Monster Boy And The Cursed Kingdom saranno quindi PC, PlayStation 4 e Xbox One: il successo dell'iniziativa determinerà l'approdo futuro del titolo su iOS, Android, PS Vita, Wii U, 3DS e, magari, su Nintendo NX.

  • shares
  • Mail