Xbox One, si potrà giocare online con gli utenti delle altre console

Microsoft ha da poco annunciato il supporto di Xbox One a Cross-Network Play, la funzionalità che in futuro permetterà a tutti gli utenti della console di ultima generazione di Redmond di giocare online anche con gli utenti di PC o di PlayStation 4, abbattendo quindi una storica barriera che aveva ghettizzato i videogiocatori della stessa piattaforma.

Il processo sarà lungo, è bene precisarlo, ma in futuro potrebbe diventare la norma. Questa prima fase, su invito, è riservata al titolo indie Rocket League e soltanto agli utenti di PC e Xbox One: si partirà la prossima primavera per queste due piattaforme, poi si potrà pensare ad aprire anche a PlayStation 4,anche se ci vorrà del tempo.

Chris Charla, boss di ID@Xbox, ha spiegato:

Questo significa che i giocatori di Xbox One e Windows 10 che usano Xbox Live potranno giocare con videogiocatori su diversi network multiplayer, inclusi PC e altre console. Ovviamente la scelta di supportare questa funzionalità spetterà agli sviluppatori e i giocatori di Xbox Live avranno sempre la possibilità di decidere di giocare soltanto con i videogiocatori di Xbox Live.

rocket-league-il-dlc-chaos-run-5.jpg

  • shares
  • Mail