DOOM: nuovi dettagli sulla Beta pubblica e sui contenuti aggiuntivi post-lancio

I vertici di Bethesda e gli sviluppatori di id Software illustrano i piani relativi alle espansioni e agli aggiornamenti post-lancio di DOOM e ci invitano a provare il loro adrenalinico sparatutto partecipando ad una nuova fase di beta testing che, con l'approssimarsi della data di uscita del titolo, sarà aperta a tutti gli appassionati di sparatutto su PC e console current-gen.

L'Open Beta di DOOM si terrà tra il 15 e il 18 aprile (con preload del client di gioco previsto per il 12) e ci permetterà di sfidare gli altri utenti in rete nelle modalità Deathmatch a Squadre e Via della Guerra all'interno delle mappe Infernale e Altoforno, con possibilità di customizzazione dell'equipaggiamento limitate a sette armi.

Per quanto riguarda gli interventi che i ragazzi di id Software promettono di compiere per rimpolpare di contenuti l'universo di gioco di DOOM nelle settimane e nei mesi successivi alla pubblicazione, invece, gli autori texani ci informano che l'offerta post-lancio viaggerà su due binari paralleli: da una parte avremo gli aggiornamenti gratuiti con nuove modalità di gioco in multiplayer e nuovi moduli per l'editor di livelli SnapMap, mentre dall'altra parte avremo i tre pacchetti aggiuntivi a pagamento collegati al Season Pass.

Il primo di questi tre DLC arriverà in estate e conterrà tre nuove mappe, un'arma inedita, un nuovo demone giocabile, un set armatura, un oggetto di equipaggiamento, dei moduli hack, nuovi colori e motivi personalizzabili. Ciascun DLC potrà essere acquistato singolarmente al prezzo di 14,99 €, da qui l'offerta del Season Pass a 39,99 € pensata per coloro che vorranno ottenere i tre pacchetti con un piccolo ma gradito sconto.

A questo punto non ci resta che ricordarvi che la commercializzazione di DOOM è prevista per il 13 maggio nella triplice versione per PC, PlayStation 4 e Xbox One.

  • shares
  • Mail