Destiny: immagini e dettagli dall'ultimo livestream sull'update di aprile

Come promesso, i vertici di Bungie hanno trasmesso su Twitch il terzo livestreaming dedicato alle novità che accompagneranno il prossimo aggiornamento di Destiny:Il Re dei Corrotti. In quest'ultimo appuntamento prima dell'approdo su PlayStation 4 e Xbox One di questo ricco update, Lars Bakken, Jon Weisnewski e Grant Mackay, rispettivamente design lead, senior designer e designer di Bungie ci hanno offerto un antipasto delle numerose revisioni che hanno deciso di condurre per migliorare l'esperienza di gioco degli utenti attraverso una vasta opera di bilanciamento e di ottimizzazione.

Tra i numerosi interventi compiuti dalla software house a stelle e strisce citiamo l'aumento dello spazio nel deposito del proprio Guardiano, la modifica dei parametri di talune abilità per la classe degli Stregoni, un aumento del livello di Luce per l'armamento dello Stendardo di Ferro e delle Prove di Osiride, in quest'ultimo caso con la possibilità di ottenere nuove armature affrontando le sfide al livello di difficoltà più elevato.

Ci saranno poi degli aggiornamenti e dei bilanciamenti per il Crogiolo, a cominciare dalla rotazione di mappe della modalità Controllo che, a partire da oggi (una volta conclusa l'operazione odierna di manutenzione dei server), riproporrà alcuni degli scenari multiplayer più apprezzati dai giocatori dell'Anno 1 come Asylum, Firebase Delphi, Anomaly, Burning Shrine e Cauldron.

Prima di lasciarvi alle immagini e alla registrazione dell'ultimo livestream dedicato alle revisioni e alle operazioni di bilanciamento condotte dai ragazzi di Bungie per migliorare ulteriormente il loro kolossal sc-fi, ricordiamo a chi ci segue che Destiny:Il Re dei Corrotti s'aggiornerà gratuitamente alla versione 2.2.0 a partire dal prossimo 12 aprile.

  • shares
  • Mail