7 Days to Die arriva su Xbox One e PlayStation 4 grazie a Telltale Games

Gli autori di Telltale Games stringono un accordo con gli sviluppatori indipendenti di The Fun Pimps e, dopo aver fatto la felicità dei cultori di avventure grafiche con serie come quelle di The Walking Dead, Game of Thrones, The Wolf Among Us e Minecraft Story Mode (giusto per citarne le ultime), indossano gli inediti panni degli editori e annunciano il porting per console current-gen di 7 Days to Die, un promettente survival horror in soggettiva disponibile su Steam Early Access dal dicembre del 2013.

Il titolo ci catapulta all'interno di una dimensione post-apocalittica a mondo aperto invasa dagli zombie: lo scopo dei pochi sopravvissuti all'apocalisse dei non-morti dovrà esplorare lo scenario di gioco (generato sul momento attraverso un motore procedurale) per acquisire le armi e gli elementi di equipaggiamento necessari a fronteggiare le ondate di nemici.

La versione console dell'ultima fatica a tinte oscure di The Fun Pimps comprederà delle nuove modalità multiplayer e una funzione che permetterà agli utenti di affrontare tutte le sfide proposte dall'avventura principale e dal modulo in rete attraverso la cooperativa in locale tramite schermo condiviso.

Il lancio di 7 Days to Die su PlayStation 4 e Xbox One è previsto nel corso del prossimo mese di giugno: l'edizione PC attualmente in Accesso Anticipato su Steam dovrebbe raggiungere la versione finale nel medesimo periodo.

  • shares
  • Mail