Insomniac Games, tre titoli per Oculus Rift in uscita nel 2016

Insomniac Games, l’azienda californiana che nel corso degli anni ci ha regalato la serie di Spyro, quella di Ratchet & Clank e di Resistance, ma anche titoli più recenti come Sunset Overdrive e Fuse, ha confermato l'uscita di tre nuovi videogiochi per Oculus Rift nel corso del 2016 e in esclusiva per PC.

I tre videogiochi - Edge of Nowhere, The Unspoken e Feral Rites - si aggiungeranno al già noto Song of the Deep, in arrivo su PC, PS4 e Xbox One nella seconda metà del 2016.

Ad aprire le danze con Oculus Rift sarà Edge of Nowhere, annunciato durante l’E3 2015 e in uscita il 6 giugno prossimo. Il protagonista Victor Howard, controllabile con un controller classico, si troverà costretto ad imbarcarsi in un’avventura in Antartide per rintracciare la spedizione con cui la sua fidanzata è svanita nel nulla. Ovviamente l’impresa non sarà così semplice.

Feral Rites, in uscita in autunno, ci farà invece vestire i panni di Kai, un personaggio maschile o femminile a scelta del giocatore che può trasformarsi in una bestia. Kai tornerà nel suo villaggio di origine in un’isola remota per vendicare l’omicidio di suo padre.

Il terzo e ultimo titolo in arrivo nel 2016 è The Unspoken, annunciato oggi. Si tratta di un videogioco d’azione ambientato in Chicago tra club di maghi pronti a sfidarsi a suon di magie. Questo, al contrario degli altri due titoli, non richiederà l’utilizzo di un controller classico e potrà essere giocato interamente utilizzando soltanto il VR Oculus Rift e i controller Oculus Touch.

The Unspoken sarà disponibile in esclusiva per PC e Oculus Rift per il periodo natalizio del 2016.

  • shares
  • Mail