Microsoft interrompe la produzione di Xbox 360

A poco più di undici anni dall’arrivo sul mercato, Microsoft è pronta a dire addio a Xbox 360. L’azienda di Redmond ha annunciato oggi di aver chiuso la produzione della fortunata console.

Microsoft, con un post sul sito di Xbox, ha spiegato che non verranno più prodotte console Xbox 360, ma che ovviamente tutte quelle già prodotte fino ad oggi continueranno ad essere vendute fino ad esaurimento scorte.

La piattaforma, ovviamente, continuerà ad essere supportata nei seguenti modi:


- i possessori di Xbox 360 continueranno a ricevere i servizi di Xbox Live per le loro console;
- i server di Xbox Live che supportano i servizi di Xbox 360 resteranno online e attivi;
- i giocatori potranno continuare ad acquistare oltre 4 mila titoli per Xbox 360 o accessori per Xbox 360 presso i rivenditori autorizzati e attraverso il nostro store online, fino ad esaurimento scorte.
- tutto l’hardware di Xbox 360 sarà ancora supporto su xbox.com/support
- tutti i possessori di Xbox One potranno continuare a gustarsi i giochi di Xbox 360 attraverso Xbox One Backward Compatibility senza alcun costo aggiuntivo.

La disponibilità di Xbox 360, spiega Microsoft, nei prossimi mesi varierà da Paese a Paese.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail