1666 Amsterdam: spunta in rete un video di gioco postumo

Il giornalista e produttore indipendente Brandon Sheffield pubblica su Facebook e sul suo canale YouTube ufficiale delle scene di gioco inedite di 1666 Amsterdam, l'avventura per PlayStation 3, Xbox 360 e PC sviluppata da Patrice Désilets prima che Ubisoft decidesse, tra la fine del 2013 e l'inizio del 2013, di chiudere definitivamente il progetto acquisito assieme da THQ assieme ad altre proprietà intellettuali dell'ormai ex colosso videoludico americano.

1666-amsterdam-logo.jpg

Il titolo, come possiamo facilmente intuire ammirando questo filmato di gioco postumo, avrebbe assunto la forma di un'avventura ad ambientazione storica con visuale in terza persona strutturata in modo tale da garantire la più ampia libertà nella scelta delle missioni da intraprendere, dei potenziamenti da acquisire e dell'approccio da adottare nei combattimenti all'arma bianca contro i nemici di turno, esattamente la stessa impostazione utilizzata dallo stesso Désilets per dare forma ai suoi due capolavori precedenti, ossia i primi due capitoli dell'iconica serie di Assassin's Creed.

La pubblicazione del video dimostrativo di 1666 Amsterdam, ci tiene a ribadire lo stesso Sheffield, è però da intendersi come un puro esercizio di nostalgia che non sottintende ad alcun annuncio riguardante un possibile ritorno del progetto, che difatti è destinato a rimanere ancora a lungo nel girone dantesco dei vaporware nonostante Désilets sia ritornato di recente in possesso dei diritti di sfruttamento del marchio.

  • shares
  • Mail