Tunisia, giocatrice del videogioco Bagra vince una mucca in carne e ossa

Digital Mania, azienda tunisina sviluppatrice del videogioco per mobile Bagra, ha premiato la giocatrice riuscita a raggiungere il punteggio più alto con un insolito regalo: una mucca in carne e ossa, in linea con lo scopo del piccolo videogioco.

In Bagra i videogiocatori sono inviati a prendersi cura di una mandria di mucche ed evitare di farsele rubare dai vicini di terreno. La signora Pamela, la vedete nel video in apertura, è riuscita a battere la concorrenza e fare più punti di tutti gli altri giocatori.

Digital Mania, a quel punto, ha deciso di premiarla con una vera mucca, offrendole tre opzioni: ricevere a casa la mucca ancora in vita, donarla in beneficienza o farla macellare e farsi consegnare la carne. La donna ha scelto la prima opzione e il bovino le è stato portato a casa.

mucca-bagra-gioco-tunisia-02.jpg

Via | Tuniscope

  • shares
  • Mail