Dark Souls III: Ashes of Ariandel - nuove immagini su nemici, ambientazioni e personaggi secondari

I ragazzi di From Software tornano ad offrirci degli aggiornamenti su Dark Souls III: Ashes of Ariandel mostrandoci una nuova galleria immagini dedicata alle ambientazioni, ai personaggi secondari e ale creature con cui avremo modo di confrontarci nella prossima espansione dell'ultimo capolavoro ruolistico di Hidetaka Miyazaki.

Il DLC si premurerà di ampliare l'universo fantasy di Lothric con una nuova area completamente esplorabile e piena zeppa di nemici inediti, di elementi di equipaggiamento mai visti, di nuovi PNG con cui interagire e, naturalmente, di una fresca schiera di creature maggiori e di boss "di fine livello" con cui testare le proprie capacità: basta dare una veloce sbirciata alle immagini odierne per farsi un'idea dell'esperienza di gioco che ci attende all'interno delle gelide ambientazioni che caratterizzeranno questo corposo contenuto aggiuntivo.

Il lancio di Dark Souls III: Ashes of Ariandel è previsto per il 25 ottobre su PC, PlayStation 4 e Xbox One al prezzo di 14,99€ o "gratis" per chi avrà già acquistato il Season Pass. La seconda e ultima espansione di Dark Souls III, anch'essa collegata al Season Pass, è invece prevista in uscita nel corso del primo trimestre del 2017 sulle medesime piattaforme.

Dark Souls III in prima persona grazie a una mod

Articolo originario del 17 maggio 2016 - a cura di Michele Galluzzi

La modder Zulliethewitch ha sfruttato gli strumenti di sviluppo utilizzati negli scorsi anni per dare forma alle mod in prima persona dei precedenti due capitoli di Dark Souls e se ne è servita per gettare le basi della sua nuova patch amatoriale per Dark Souls III che consentirà a tutti i giocatori della versione PC dell'ultimo capitolo della serie ruolistica di From Software di esplorare le pericolose lande del regno di Lothric attraverso un'inquadratura in soggettiva.

Il lavoro di riconversione della mod è appena iniziato ma sta già dando i suoi frutti, come dimostrato da un amico della sviluppatrice amatoriale artefice della First Person Mod di Dark Souls III sulle pagine di Reddit e attraverso un filmato dimostrativo trasmesso su Twitch (poi ripreso parzialmente su YouTube): per poter implementare la visuale in prima persona occorre riscrivere una parte consistente del codice di gioco originario e adottare dei modelli poligonali appositi per gli avambracci e delle animazioni convincenti che rappresentino l'oscillazione delle braccia dell'eroe sia nelle semplici fasi di movimento che nelle scene di combattimento all'arma bianca.

Nel complimentarci con l'intraprendente Zulliethewitch per il lavoro svolto e per ciò che farà nei prossimi mesi per concludere l'opera con la felicità di tutti coloro che desiderano affrontare delle sfide sempre inedite nella dimensione a tinte oscure di Dark Souls III, vi lasciamo al filmato dimostrativo e alle immagini esplicative della First Person Mod dell'ultimo capolavoro di From Software.

via | Twitch, Reddit

  • shares
  • Mail