Fable Fortune riparte da Kickstarter

Gli ex dipendenti di Lionhead Studios ritrovatisi nella casa di sviluppo indipendente di Flaming Fowl tentano la strada del crowdfunding per finanziare il progetto di Fable Fortune attraverso una campagna di raccolta fondi che avrà luogo su Kickstarter fino al prossimo 29 giugno.

Il titolo, già in avanzato stadio di sviluppo prima della chiusura degli storici studi Lionhead operata da Microsoft nei mesi scorsi, assumerà la forma di un gioco di carte strategico ambientato nella dimensione fantasy di Albion: la campagna principale riproporrà delle missioni e delle sfide contro i villain che hanno contraddistinto i capitoli originari della serie, con la possibilità di entrare in contatto con alcuni dei PNG più famosi dell'epopea ruolistica nata su Xbox dalla mente di quel genio incompreso (seh, gli piacerebbe!) che risponde al nome di Peter Molyneux.

Dal punto di vista delle meccaniche di gioco, Fable Fortune non si discosterà molto dalla formula che ha garantito il successo di titoli come Hearthstone e Magic: ciò che contraddistinguerà l'ultima fatica dei Flaming Fowl dai giochi di carte strategici della concorrenza saranno delle modalità multiplayer cooperative legate alla campagna principale e alle sfide in rete, la possibilità di intraprendere missioni PvE con livelli di difficoltà (e premi) crescenti e i continui richiami alle ambientazioni, ai personaggi e agli eventi che hanno segnato la storia digitale di Albion.

L'obiettivo minimo fissato dai ragazzi degli studi Flaming Fowl per garantire lo sviluppo e la pubblicazione di Fable Fortune è di 250.000 sterline, pari a circa 326.000 €: se la campagna di finanziamento su Kickstarter avrà successo e se l'accoglienza dei fans di questa storica serie sarà abbastanza calorosa, al progetto saranno garantiti i fondi necessari per poterlo vedere approdare su PC, Mac e Linux (ma con la concreta possibilità di una successiva conversione per Xbox One e sistemi mobile iOS e Android) entro la fine di quest'anno.

via | Fable Fortune, pagina Kickstarter

  • shares
  • Mail