Fallout 4: Bethesda rivela i futuri update e la versione VR

Il GDR a mondo aperto di Bethesda non smette di evolversi: ecco tutti i DLC e gli update di Fallout 4 che saranno disponibili da qui alla fine di agosto

Nel corso della conferenza E3 di Bethesda, lo sviluppatore capo di Fallout 4 Todd Howard ha ringraziato i fan della serie per lo straordinario successo del titolo e delle sue espansioni attraverso un trailer che illustra i futuri update e contenuti aggiuntivi a pagamento che contribuiranno a rendere ancora più ricca l'esperienza di gioco dei viandanti della Zona Contaminata di Boston (e dintorni).

La prima iniezione di contenuti inediti avverrà domani, 14 giugno, in concomitanza con il lancio di Contraptions Workshop, un update che si premurerà di aggiungere nuove funzioni di costruzione per realizzare nastri trasportatori, manichini, ascensori, scale mobili e quant'altro possa venirvi in mente pensando a una fabbrica degli anni '40.

Nel mese di luglio avremo modo di ampliare ulteriormente le opzioni per il crafting attraverso Vault-Tec Workshop, un aggiornamento che ci permetterà di creare il nostro Vault e di organizzare la vita digitale dei suoi abitanti, pianificando delle spedizioni, istituendo dei turni di guardia e portando avanti dei programmi scientifici non meglio specificati.

Il grosso del lavoro svolto da Bethesda sarà però legato all'espansione Nuka-World, un DLC a pagamento che aggiungerà una nuova area esplorabile rappresentata da rifugio per sopravvissui ricavato da un vecchio parco dei divertimenti a tema Nuka Cola.

Nel corso del 2017 sarà poi commercializzata su PC una versione VR di Fallout 4 compatibile con il visore e i controller di HTC Vive: prima di allora, presumibilmente entro la fine dell'anno, verrà rilasciata la versione PC di Fallout Shelter comprensiva di ulteriori update che ci permetteranno, ad esempio, di esplorare nuove aree, di effettuare tiri di precisione e di combattere contro nuove creature.

  • shares
  • Mail