Australia, la polizia ai giocatori di Pokémon Go: “Fate attenzione quando attraversate la strada”

Pokémon GO è stato rilasciato ieri in diversi Paesi e la caccia ai Pokémon nel Mondo reale è ufficialmente partita in Australia, Nuova Zelanda, Stati Uniti e Giappone. Tanta è la foga di “catturarli tutti” che la polizia di Darwin, nel nord dell’Australia, è intervenuta pubblicamente con un comunicato per invitare i cittadini a prestare attenzione a ciò che li circonda, evitando di provocare incidenti mentre si è impegnati nella ricerca e cattura dei Pokémon.

La stazione di Polizia di Darwin, infatti, è indicata dal gioco di Nintendo come un PokéStop e in queste ultime ore diversi giocatori si sono presentati lì per catturare i Pokémon. Va da sé che non è necessario entrare nella stazione di polizia, è possibile catturare i Pokémon anche a una certa distanza e senza provocare disagi.

Eppure la polizia, via Facebook, ha scritto:

Per tutti i Pokémon Trainer che stanno usando Pokémon Go. Sebbene la stazione di Polizia di Darwin sia indicata come un PokéStop, sappiate che non è necessario entrare per catturare i Pokémon. É un’ottima idea anche guardare davanti a voi, lontani dagli schermi dei vostri smartphone, prima di attraversare la strada. Quel Sandshrew non scapperà da nessuna parte.

Fate attenzione e catturateli tutti!

Pokémon GO arriverà anche in Europa nei prossimi giorni, in data ancora da definire.

  • shares
  • Mail