Lonely Planet per iOS e Android: video di presentazione e prime immagini

Il giovane sviluppatore indipendente Jerry Zhao ci presenta Lonely Planet, il suo nuovo progetto per sistemi iOS e Android a cui sta lavorando da quasi un anno traendo ispirazione dai platform e dalle avventure con visuale dall'alto con cui è cresciuta un'intera generazione di videogiocatori su console 8 e 16-bit tra la fine degli anni '80 e i primi anni '90.

Il protagonista di questo puzzle-adventure esteticamente affine al primo capitolo della serie culto di The Legend of Zelda è un esploratore del futuro costretto ad atterrare su di un pianeta alieno e a portare a termine le sfide lanciategli dalle entità del luogo per poter riceverne in cambio le parti di ricambio necessarie per aggiustare la sua astronave e garantirgli un sereno ritorno a casa.

Come possiamo intuire ammirando le immagini e il video di presentazione, il comparto grafico è piuttosto spartano ma lo stile minimalista e la limitata palette cromatica contribuiscono a rendere il tutto molto gradevole e funzionale alle dinamiche di gioco, dandoci modo di controllare agilmente il nostro alter-ego e di scegliere tra diverse mosse e abilità attraverso delle semplici gesture via touchscreen.

Il lancio di Lonely Planet dovrebbe avvenire entro la fine di quest'anno su App Store e Google Play, ma con la concreta possibilità di un successivo approdo su PC (e magari anche su console) qualora il progetto dovesse riscuotere il successo sperato dal suo ideatore.

  • shares
  • Mail