Robinson: The Journey - la creazione dell'universo di gioco in un nuovo video-diario di sviluppo

I dinosauri e le ambientazioni selvagge di Tyson III sono al centro dell'ultimo video-diario di sviluppo di Robinson: The Journey pubblicato da Crytek per illustrarci il faticoso percorso di sviluppo compiuto dagli autori tedeschi nel plasmare l'universo sci-fi della loro prossima avventura in soggettiva per PlayStation VR.

La trama della nuova proprietà intellettuale in realtà virtuale (scusate il gioco di parole) della casa di sviluppo che ha dato i natali alla serie di Crytek verterà attorno alle azioni compiute da Robin, un ragazzo scampato allo schianto dell'astronave Esmeralda sul misterioso pianeta giurassico Tyson III e costretto, suo malgrado, a intraprendere un pericoloso viaggio assieme al drone da compagnia HIGS per ricongiungersi con gli eventuali superstiti dell'Esmeralda.

Il titolo sarà spinto dal motore grafico proprietario della compagnia teutonica, l'ormai celebre CryEngine: nel corso dell'avventura potremo esplorare liberamente lo scenario e interagire con gli oggetti recuperati tra i relitti dell'astronave madre per avere qualche speranza di sopravvivenza con le creature che popolano l'enorme mappa di gioco e scoprire i numerosi segreti che si celano all'interno di questa dimensione aliena.

Il lancio di Robinson: The Journey dovrebbe avvenire tra la fine di quest'anno e l'inizio del 2017 in esclusiva (quasi sicuramente temporanea e della durata massima di sei mesi) su PS4 per gli acquirenti di PlayStation VR.

  • shares
  • Mail