Star Citizen: la campagna principale "Squadron 42" slitta al prossimo anno

I vertici di Cloud Imperium Games, nella persona del presidente e fondatore Chris Roberts, approfittano dell'ultima edizione del Citizencon per mostrarci delle immagini inedite sulla componente a mondo universo aperto di Star Citizen e informarci che il modulo singleplayer Squadron 42, purtroppo, richiederà più tempo per poter essere portato a termine.

Lo slittamento al 2017 dell'avventura stand-alone con 40 missioni ambientate ai confini dell'impero e dedicate alla squadriglia di piloti comandata dal tenente James Gordon (interpretato da Gary Oldman) è un diretta conseguenza della nuova politica adottata da Roberts per consentire l'implementazione di contenuti e di funzionalità aggiuntive più corpose attraverso il rilascio di update a cadenza bimestrale per tutta la durata del periodo di Alpha testing che coinvolge i baker di Kickstarter e i finanziatori privati.

Il colossale progetto di Star Citizen dovrebbe giungere a piena maturazione nel 2017 inoltrato, naturalmente in esclusiva su PC: l'edizione finale dell'epopea spaziale di Chris Roberts ci permetterà di esplorare un'infinità di sistemi stellari per commerciare, combattere o per puro spirito di avventura.

  • shares
  • Mail