Paladins e Titan Quest si preparano a sbarcare su Switch

titan-quest-e-paladins-su-nintendo-switch.jpg

Il successo ormai inarrestabile di Nintendo Switch attrae un numero sempre maggiore di sviluppatori e produttori, come dimostra la notizia dell'approdo di Paladins e Titan Quest sulla nuova console della grande N.

In questa loro nuova dimensione, l'iconico action ruolistico di Koch Media e del frenetico MOBA di Hi-Rez Studios non si limiteranno a fornire le semplici ottimizzazioni dei porting ma vanteranno diverse migliorie e aggiunte che, nelle speranze dei rispettivi autori, garantiranno una visibilità maggiore ai propri progetti e susciteranno un interesse crescente negli appassionati di RPG vecchio stampo e di sparatutto online.

L'edizione Switch di Titan Quest proporrà una grafica rimasterizzata in alta definizione, una modalità multiplayer cooperativa con lobby da 2 a 6 giocatori, maggiori possibilità di personalizzazione nell'equipaggiamento e nell'abbigliamento del proprio eroe e un'interfaccia utente ridisegnata sul layout di comandi dei due Joy-Con (con limitate funzioni delegate al touchscreen).

Per quanto riguarda Paladins, invece, è confermata la presenza di tutti i contenuti dell'edizione originaria, del cross-play con gli utenti degli altri sistemi e, soprattutto, della fluidità di gioco ancorata stabilmente sui 60 frame al secondo, merito del lavoro svolto dagli studi Hi-Rez per adattare la loro versione dell'Unreal Engine 3 all'architettura hardware e software del gioiellino di Nintendo.

Paladins sbarcherà su Nintendo Switch tra pochi giorni, più precisamente il prossimo 12 giugno. Per Titan Quest, invece, occorrerà attendere ancora qualche settimana, dato che i vertici di Koch Media ne hanno fissato l'uscita per il non troppo lontano 31 luglio. Quale dei due vi interesserebbe giocare su Switch? Fatecelo sapere nei commenti; nel frattempo, vi lasciamo al doppio trailer di presentazione.

  • shares
  • Mail