PES 2019, oltre 40 stadi tra cui scegliere

Svelato il numero degli stadi su cui si potrà giocare in PES 2019: alcuni saranno in esclusiva, altri creazioni senza licenza

Avrà pur perso la licenza della Champions League, ma il team dietro lo sviluppo del nuovo Pro Evolution Soccer sta cercando di aggiungere sempre più funzionalità e caratteristiche: PES 2019 offrirà infatti oltre 40 stadi su cui giocare, tra cui alcuni presenti in esclusiva.

Come comunicato in anteprima da Game Reactor, che dice di aver appreso l'informazione direttamente da Konami, dei più di 40 stadi tra cui scegliere alcuni saranno fedeli riproduzioni di reali stadi sparsi in giro per il globo, come ad esempio il Camp Nou di Barcellona e l'Allianz Parque del Palmeiras - questi due, in esclusiva e pertanto non disponibili nel concorrente FIFA 19 - altri invece costituiranno creazioni della software house, proposte dunque senza licenza esclusiva. Non è comunque possibile sapere al momento quante di queste arene saranno reali e quante invece no.

In PES 2018 avevamo a disposizione 39 stadi in totale quindi per PES 2019 il numero è stato ampliato ulteriormente. Secondo quanto reso noto, un'altra caratteristica della prossima iterazione del calcistico è il ritorno dell'effetto neve.

Ricordiamo che di Pro Evolution Soccer 2019 ne è già stata annunciata la data di uscita: il titolo sarà disponibile su PC, PS4 e Xbox One a partire dal 30 agosto.

  • shares
  • Mail