Darwin Project diventa free-to-play e sbarca su PC e Xbox One

Gli autori canadesi degli studi Scavengers provano a ritagliarsi uno spazio più ampio nel giovane - ma già affollatissimo - panorama dei battle royale decidendo di evolvere le versioni PC e Xbox One di Darwin Project abbracciando la formula freemium basata sul download gratuito del titolo e sull'acquisto facoltativo di oggetti estetici tramite un negozio interno per le microtransazioni.

Il passaggio alla formula dei free-to-play s'accompagna a una serie di interventi pensati per mantenere unita la community e "risarcire" gli utenti di lungo corso: chi ha acquistato il titolo nel corso di questi mesi potrà infatti accedere a un corposo pacchetto di contenuti digitali che comprenderà armi, elementi di equipaggiamento e oggetti estetici di livello Raro e Leggendario.

La patch che trasforma Darwin Project in un battle royale gratuito introduce anche diverse migliorie e ottimizzazioni al netcode, alle meccaniche di gameplay e alla grafica: da qui in avanti, gli Scavengers promettono di rimpolpare di contenuti il titolo attraverso update da rilasciare a cadenza mensile che, nelle intenzioni del team nordamericano, manterranno sempre fresca l'esperienza di gioco con modalità, sfide e oggetti inediti.

Se siete interessati a questo titolo e volete prendervi una pausa dai campi di battaglia di Fortnite senza abbandonare l'universo dei battle royale, perciò, non vi resta che scaricare gratuitamente Darwin Project su PC e Xbox Game Store e provare l'ultima fatica degli studi Scavengers.

  • shares
  • Mail