Boundless esce a settembre su PC e PS4: nuovo video e tantissime immagini di gioco

Il percorso di sviluppo intrapreso dagli autori inglesi di Wonderstruck per dare forma all'ambizioso progetto di Boundless sta per volgere al termine, come testimonia la nuova infornata di immagini di gioco che accompagna la pubblicazione del video che annuncia l'uscita del titolo su PC e PlayStation 4 per l'11 settembre di quest'anno.

Nato nel 2013 da una jam session dedicata a Minecraft tra i programmatori e i designer di Wonderstruck, il progetto di Boundless ha acquisito nel tempo una dimensione più ampia in un contesto fantascientifico votato al multiplayer cooperativo. In maniera non troppo dissimile da No Man's Sky, ciascun personaggio di Boundless può saltare da un pianeta all'altro servendosi di varchi dimensionali per ottenere risorse rare ed elementi di equipaggiamento con cui costruire basi commerciali e accampamenti da condividere con gli altri utenti in rete.

Ciascuno degli infiniti mondi extraterrestri a generazione procedurale di Boundless sarà connesso ai server di Wonderstruck: servendosi dei portali dimensionali, ogni giocatore potrà realizzare degli spazioporti, denominati Fari, tramite i quali ottenere missioni, attività multiplayer e sfide a tempo necessarie per acquisire i diritti di terraformazione e di sfruttamento esclusivo delle risorse del sottosuolo delle aree incontaminate dei pianeti visitati.

La versione PC di Boundless sarà edita da Square Enix Collective, diversamente dall'edizione PS4 che verrà gestita direttamente dal team di Wonderstruck. In entrambi i casi, comunque, il titolo raggiungerà l'agognata versione 1.0 il prossimo 11 settembre e proporrà i medesimi contenuti, eccezion fatta per gli strumenti legati al modding che saranno di esclusivo appannaggio della versione PC. Solo il tempo, e l'accoglienza riservata dagli acquirenti della prima ora di Boundless, ci dirà se l'avventura sandbox di Wonderstruck approderà o meno su Xbox One e Nintendo Switch tra la fine del 2018 e la prima metà del prossimo anno.

  • shares
  • Mail