Resident Evil 2: nuovo video pieno di zombie

Il produttore di Resident Evil 2 Tsuyoshi Kanda vola a Hong Kong per mostrare al pubblico dell'Ani-Con & Games una nuova, terrorizzante demo di gioco dell'attesissimo remake del capolavoro di Capcom che arriverà all'inizio del 2019 su PC, PS4 e Xbox One.

Lo streaming della video-dimostrazione di Resident Evil 2 ci aiuta a familiarizzare con il nuovo sistema di gioco escogitato dal colosso videoludico giapponese per svecchiare e le meccaniche sparatutto e le animazioni dei movimenti dei personaggi, il tutto senza tradire la "filosofia" survival horror del kolossal originario. La cittadina di Raccoon City che esploreremo nel remake proporrà infatti le medesime ambientazioni del titolo dato alla luce nel 1998, ciascuna delle quali verrà completamente ricreata utilizzando modelli poligonali ed elementi di illuminazione completamente nuovi.

Il video ci permette inoltre di ammirare una delle principali novità introdotte da Capcom, ossia il sistema "gore-bagnato" che andrà a modificare dinamicamente il corpo degli zombie in base alla quantità dei danni inflitti con le armi bianche e da fuoco che reperiremo interpretando Leon e Claire Redfield. Ciascun proiettile e colpo inferto ai non-morti, comunque, causerà effetti che andranno ben oltre al "semplice" sanguinamento: i danni arrecati agli zombie e ai nemici maggiori spingeranno le creature della notte a cambiare strategia, inducendole ad esempio a strisciare sul pavimento per evitare che i danni alle gambe li rallentino troppo ed avere così qualche speranza di azzannare il nostro personaggio avvicinandosi di soppiatto.

Vi lasciamo quindi agli zombie dell'ultimo video di gioco di Resident Evil 2 e ricordiamo a chi ci segue che il titolo è atteso in uscita per il 25 gennaio su PlayStation 4, Xbox One e PC.

via | DualShockers

  • shares
  • Mail